Syriaza: un viaggio nella lunga notte siriana

4854268671_3e2be06a2f_z

Il progetto, realizzato centro storico di Viterbo tra il 18 luglio e il 4 agosto ha formato, in metodologie per la pace e la riconciliazione 32 siriani, poeti, attivisti dei diritti umani, citizen journalists e membri rispettati delle diverse comunità.

Gli ospiti per 18 giorni hanno vissuto, dormito e mangiato in una Viterbo che è diventata per l’occasione un vero e proprio albergo diffuso.

Syriaza è un progetto di peace-building incentrato sulla raccolta, archiviazione e disseminazione di racconti e di testimonianze siriane provenienti da ogni parte del conflitto.

L’iniziativa ha collezionato un corpo di storie che, trasmesse via radio e televisione e diffuse attraverso produzioni artistiche, iniziative locali e i social media, hanno sfidato la paura e la manipolazione storica e religiosa, portando a riscoprire una identità umana comune.

Post a comment

Book your biglietti

});