Menu dei Papi, il mangiare dei pellegrini.

menu-dei-papi2

Storie, cibi e spiritualità sulle strade della Tuscia approvato e ammesso a finanziamento da Lazio Innova spa, realizzato dall’ATS composta da FONDAZIONE CAFFEINA CULTURA ONLUS in qualità di soggetto Capofila e ARCHIVIO DI STATO DI VITERBO, ANGELI FILM SRL, PROVINCIA DI VITERBO, PROMOTUSCIA VIAGGI E CONGRESSI SRL, COMUNE DI BOLSENA, COMUNE DI BAGNOREGIO, COMUNE DI CAPODIMONTE, COMUNE DI CAPRAROLA, COMUNE DI GRADOLI, COMUNE DI MONTEFIASCONE, COMUNE DI MARTA ha realizzato azioni di indagine e di ricostruzione storica, partendo dalle fonti, per recuperare e presentare il cibo dei papi e dei pellegrini, attraverso la definizione di due menu: il “Menu dei Papi” e il “Mangiare dei Pellegrini” caratterizzati dalle produzioni di eccellenza locali. Non solo, l’idea ha inoltre realizzato una rievocazione in chiave teatrale del primo Conclave della storia della chiesa (che è nato a Viterbo) e ha organizzato itinerari turistici, culturali ed enogastronomici sui temi dei papi e dei pellegrini, attraverso le vie dei pellegrini del territorio con interventi di comunicazione fortemente connotati dal valore della cultura, della storia, del paesaggio e del cibo. Un’idea quindi che fonda sulla rilettura della storia e sul cibo le chiavi di successo per veicolare le peculiarità di Viterbo e rendere attrattiva la sua offerta.

Post a comment

Book your biglietti

});